Sabino di Canosa 9 Febbraio 2012

A.U.G.U.R.I… D.I…B.U.O.N….O.N.O.M.A.S.T.I.C.O…!!!

Gio 09 Feb 2012 – Feria

MissF.O.  Letture  Lodi
Media  Vespri  Compieta

http://www.maranatha.it/PDAliturgy/12to05/00-ENTRA.htm

Preghiera a San Sabino:

  Oh nostro celeste Patrono San Sabino, Ti ringraziamo per la protezione e la premura con le quali continui a seguirci dal Cielo, come già nella Tua longeva vita, hai fatto con i Tuoi contemporanei, nostri padri nella fede.
Confortati da questa indefettibile fiducia, non ci stancheremo di confidarTi i nostri desideri e le nostre necessità fisiche e spirituali, quelle delle nostre famiglie, dei nostri amici e parenti, dei nostri concittadini, dell’umanità intera, con la quale ci sentiamo solidali, quelle della Chiesa di Dio, di cui siamo membra,
Rinati dall’acqua battesimale a nuova vita, concittadini dei Santi, non vorremmo tuttavia trascurare quella sola cosa veramente necessaria che è la nostra chiamata alla santità.
Aiutaci ad essere veri seguaci ed imitatori del Cristo paziente e Risorto. Tu che in tutta la Tua vita sei stato immagine trasparente del Cristo Buon Pastore.
Aiutaci a sconfiggere il male ed il peccato in noi e negli altri, perchè esso ci separa dalle sorgenti della vita.
Anelanti alle gioie ed alle legittime soddisfazioni della vita terrena, fà che non dimentichiamo mai che la vera felicità è vedere Dio come Egli è: faccia a faccia, nello splendore della Patria beata, dove Tu ci attendi al termine del nostro esilio terreno. Amen

San Sabino
San Sabino
Statua di San Sabino a Canosa di Puglia
 Vescovo
 http://www.santiebeati.it/dettaglio/40300
 http://liturgiadelleore.it/
Nascita 461
Morte Canosa di Puglia 9 febbraio566?
Venerato da Chiesa cattolica
Santuario principale Cattedrale di San Sabino, Canosa di Puglia
Ricorrenza 9 febbraio1º agosto
Patrono di TorremaggioreBariCanosa di Puglia

San SabinoSabinus in latino (461 – 9 febbraio 566), venerato come santo dalla Chiesa cattolica, fu vescovo di Canosadal 514.

Epigrafe del Vescovo Sabino, presso lacattedrale di San PietroCanosa di Puglia

Visse tra la fine del secolo V e la metà del VI, immediatamente dopo la caduta dell’Impero Romano d’Occidente e fu inviato come legato Pontificio a Costantinopoli per due volte, nel 525 e nel 536, sotto il papato rispettivamente di Giovanni IAgapito, che perse la vita in quel viaggio.

Nel 531 (sotto il papato di Bonifacio II) partecipò al Sinodo romano.

Costruttore di chiese ed edifici, seguendo la disciplina benedettina dell’ Ora et labora, dopo circa 52 anni di episcopato, Sabino morì il 9 febbraio del 566.

Il culto 

Amico di Benedetto da Norcia, al quale espresse le preoccupazioni sulla discesa del re Ostrogoto Totila nella Penisola Italica, secondo la leggenda agiografica riuscì a salvare Canosa di Puglia dalla minaccia di quest’ultimo. Si narra infatti che Totila volle testare le doti profetiche del Vescovo (548), ormai vecchio e cieco. L’invasore, spacciandosi per servitore, gli offrì un calice di vino, ma Sabino non si fece trarre in inganno, impressionando Totila che rinunciò al saccheggio.

Non fu l’unico “evento mistico” del vescovo Sabino: un’altra leggenda narra che un geloso arcidiacono tentò di avvelenarlo: egli bevve l’intruglio, ma non morì; a perire fu infatti il prelato che aveva attentato alla vita del santo. Perciò la liturgia lo raffigura come protettore dai veleni.

La salma fu traslata nell’attuale Cattedrale di Canosa il 1º agosto di un anno imprecisato del VIII secolo dal vescovo Pietro.

San Sabino è venerato in CanosaBari (a cui sono dedicate le rispettive Cattedrali), Torremaggiore e Furci.

Festeggiamenti

Curiosità

  • L’11 febbraio 2007 su proposta dell’Associazione dei Canosini a Torino, è stata programmata una giornata di festeggiamenti in onore del Santo nella città di Torino. Il simulacro è stato trasferito da Canosa a Torremaggiore e il giorno successivo aTorino.
  • Il 5 aprile 2008, invece, lo stesso simulacro è stato condotto nella chiesa dei SS. Nazaro e Celso alla Barona di Milano.

Bibliografia

  • Gerardo A. Chiancone – La Cattedrale e il Mausoleo di Boemondo a Canosa (tip. D. Guglielmi, Andria1983; pag. 54)
  • Attilio Paulicelli – San Sabino nella storia di Canosa (tip. San Paolo, Bari1967)
  • La tradizione barese di s. Sabino di Canosa. A cura di Salvatore Palese. Bari, Edipuglia, 2001. Contiene i seguenti studi:
  • Ada Campione, Sabino di Canosa tra storia e leggenda, p. 23-46
  • Pasquale Corsi, Canosa e Bari nelle modificazioni ecclesiastiche dei Bizantini, p. 47-56
  • Gioia Bertelli, Le reliquie di s. Sabino da Canosa a Bari: tra tradizione e archeologia, p. 57-78
  • Gerardo Cioffari o. p., Le origini del culto di s. Sabino a Bari, p. 79-98
  • Nicola Bux, La liturgia barese di s. Sabino, p. 99-106
  • Anna Maria Tripputi, La devozione barese a s. Sabino in età moderna e contemporanea, p. 107-114
  • Francesco Quarto – Un isolato omaggio tra devozione ed erudizione. La vita di S. Sabino del canonico Giuseppe Di Cagno, p. 115-170.
  • La Historia di S. Sabino di Antonio Beatillo (1629). A cura di Francesco Quarto. In Nicolaus Studi Storici, XVII, 2006, p. 97-160.

Voci correlate

Collegamenti esterni


Febbraio 2012
D L M M G V S
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29
V SETTIMANA DEL TEMPO ORDINARIO – GIOVEDÌ   versione testuale
I Settimana del Salterio
help

09/02/2012  SANTO DEL GIORNO  Santa Apollonia di Alessandria

La Liturgia di oggi

Giovedì della V settimana del Tempo Ordinario (Anno pari)
(Verde)
I Lettura 1Re 11,4-13
Poiché non hai osservato la mia alleanza ti strapperò via il regno; ma una tribù la darò a tuo figlio, per amore di Davide.
Salmo (Sal 105)
Ricòrdati di noi, Signore, per amore del tuo popolo.
Vangelo Mc 7,24-30
I cagnolini sotto la tavola mangiano le briciole dei figli.

09 febbraio 2012
Il Santo del giorno

Sant’ Apollonia Vergine e martire
i santi di oggi …

I Santi di oggi

Sant’ ApolloniaVergine e martire
San Rinaldo di Nocera UmbraVescovo
San Sabino di Canosa Vescovo
San Sabino di Avellino Vescovo
San Michele (Miguel) Febres CorderoReligioso
San Marone Eremita
Santi Martiri di Alessandria d’Egitto
gli altri santi …
Le Notizie
Agenzia Sir
Osservatore Romano
Avvenire
Misna
Fides
Zenit
Preghiera a San Sabino di Canosa:
Oh nostro celeste Patrono San Sabino, Ti ringraziamo per la protezione e la premura con le quali continui a seguirci dal Cielo, come già nella Tua longeva vita, hai fatto con i Tuoi contemporanei, nostri padri nella fede.
Confortati da questa indefettibile fiducia, non ci stancheremo di confidarTi i nostri desideri e le nostre necessità fisiche e spirituali, quelle delle nostre famiglie, dei nostri amici e parenti, dei nostri concittadini, dell’umanità intera, con la quale ci sentiamo solidali, quelle della Chiesa di Dio, di cui siamo membra,
Rinati dall’acqua battesimale a nuova vita, concittadini dei Santi, non vorremmo tuttavia trascurare quella sola cosa veramente necessaria che è la nostra chiamata alla santità.
Aiutaci ad essere veri seguaci ed imitatori del Cristo paziente e Risorto. Tu che in tutta la Tua vita sei stato immagine trasparente del Cristo Buon Pastore.
Aiutaci a sconfiggere il male ed il peccato in noi e negli altri, perchè esso ci separa dalle sorgenti della vita.
Anelanti alle gioie ed alle legittime soddisfazioni della vita terrena, fà che non dimentichiamo mai che la vera felicità è vedere Dio come Egli è: faccia a faccia, nello splendore della Patria beata, dove Tu ci attendi al termine del nostro esilio terreno. Amen
Anna Posta
Published in: on febbraio 9, 2012 at 3:34 am  Lascia un commento  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://vetrinadipreghiera.wordpress.com/2012/02/09/sabino-di-canosa-9-febbraio-2012/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: