Divina Misericordia

Giovanni Paolo II

ci ha lasciato la Festadella Divina Misericordia prima di tornare alla casa del Padre proprio il giorno dei vespri alla Divina Misericordia bella coincidenza vero?

E tu la conosci con tutte le promesse di Gesù?

E’ questo un invito a pregare implorare la Divina Misericordia sul mondo intero.

Per la recita di questa coroncina Mi piace concedere tutto cio’ che Mi chiederanno.PROMESSE PARTICOLARI :

Chiunque reciterà la Coroncina alla Divina Misericordia otterrà tanta misericordia nell’ora della morte – cioè la grazia della conversione e la morte in stato di grazia – anche se si trattasse del peccatore più incallito e la recita una volta sola….(Quaderni…, II, 122)Quando verrà recitata vicino agli agonizzanti, mi metterò fra il Padre e l’anima agonizzante non come giusto Giudice, ma come Salvatore misericordioso.Gesù ha promesso la grazia della conversione e della remissione dei peccati agli agonizzanti in conseguenza della recita della Coroncina da parte degli stessi agonizzanti o degli altri (Quaderni…, II, 204 – 205)

Tutte le anime che adoreranno la Mia Misericordia e reciteranno la Coroncina nell’ora della morte non avranno paura. La Mia Misericordia li proteggerà in quell’ultima lotta (Quaderni…, V, 124).

Poiché queste tre promesse sono molto grandi e riguardano il momento decisivo del nostro destino, Gesù rivolge proprio ai sacerdoti un appello affinché consiglino ai peccatori la recita della Coroncina alla Divina Misericordia come ultima tavola di salvezza .

Con essa otterrai tutto, se quello che chiedi è conforme alla Mia volontà.
Cari figli, vi invito a pregare il Rosario.Il Rosario sia per voi un impegno da eseguire con gioia, così comprenderete perché sono da così tanto tempo con voi: desidero insegnarvi a pregare. Grazie per aver risposto alla mia chiamata!

Vi supplico con insistenza per l’amore che vi porto in Gesù e Maria, di recitare ogni giorno il Rosario….al momento della morte benedirete il giorno e l’ora in cui mi avete creduto.(San Luigi Maria Grignion De Montfort)

Le promesse della Madonna per la recita del Santo Rosario

A tutti quelli che reciteranno devotamente il mio Rosario, io prometto la mia protezione speciale e grandissime grazie.

Colui che persevererà nella recitazione del mio Rosario riceverà qualche grazia insigne.

Il Rosario sarà una difesa potentissima contro l’inferno; distruggerà i vizi, libererà dal peccato, dissiperà le eresie.

Il Rosario farà fiorire le virtù e le buone opere e otterrà alle anime le più abbondanti misericordie divine; sostituirà nei cuori l’amore di Dio all’amore del mondo, elevandoli al desiderio dei beni celesti ed eterni. Quante anime si santificheranno con questo mezzo!

Colui che si affida a me con il Rosario, non perirà.

Colui che reciterà devotamente il mio Rosario, meditando i suoi misteri, non sarà oppresso dalla disgrazia. Peccatore, si convertirà; giusto, crescerà in grazia e diverrà degno della vita eterna.

I veri devoti del mio Rosario non moriranno senza i Sacramenti della Chiesa.

Coloro che recitano il mio Rosario troveranno durante la loro vita e alla loro morte la luce di Dio, la pienezza delle sue grazie e parteciperanno dei meriti dei beati.

Libererò molto prontamente dal purgatorio le anime devote del mio Rosario.

I veri figli del mio Rosario godranno di una grande gloria in cielo.

Quello che chiederete con il mio Rosario, lo otterrete.

Coloro che diffonderanno il mio Rosario saranno soccorsi da me in tutte le loro necessità.

Io ho ottenuto da mio Figlio che tutti i membri della Confraternita del Rosario abbiano per fratelli durante la vita e nell’ora della morte i santi del cielo.

Coloro che recitano fedelmente il mio Rosario sono tutti miei figli amatissimi, fratelli e sorelle di Gesù Cristo.

La devozione al mio Rosario è un grande segno di predestinazione.

(La Madonna a San Domenico e al Beato Alano)

Potere del Rosario
“La Santissima Vergine in questi ultimi tempi in cui noi viviamo ha dato una nuova efficacia alla recita del Rosario tale che non c’è nessun problema, non importa quanto difficile possa essere, o temporale o soprattutto spirituale, nella vita personale di ciascuno di noi, delle nostre famiglie…che non possa essere risolto col Rosario.

Non c’è nessun problema, vi dico, non importa quanto può essere difficile, che noi non possiamo risolvere con la preghiera del Rosario.”

Suor Lucia dos Santos. Fatima

SCOPRI LA POTENZA DEL ROSARIO

Chiedi la grazia della conversione per i tuoi cari,

chiedi alla Vergine Maria di intercedere presso il Padre affinchè si convertano e tornino a Cristo

Questo è il momento di lottare per la salvezza delle anime.

Prega ogni giorno il santo rosario.

Maria Santissima è accanto a te quando lo reciti.

Non temere, recita il santo rosario con fiducia e contempla i misteri per i quali tu preghi,  immergiti in essi e prega intensamente, la mamma di Gesù ti ascolta e accoglierà la tua preghiera.

Amen

Published in: on marzo 14, 2011 at 6:23 pm  Lascia un commento  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://vetrinadipreghiera.wordpress.com/2011/03/14/divina-misericordia-2/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: